Informatica Bancaria Trentina

Informatica Bancaria Trentina

Trento (TN)

IBT - Informatica Bancaria Trentina, è una delle società prodotto del Gruppo Cassa Centrale Banca, il cui prodotto gestionale Gesbank Evolution, viene utilizzato da circa 60 Istituti di Credito dislocati nel territorio italiano e in quello sammarinese per coprire pressoché la totalità delle esigenze informatiche della banca. I novanta professionisti di IBT, sono costantemente impegnati a soddisfare con puntualità le esigenze dell’intero parco clienti, sia esse specifiche che manutentive, con un’attenzione particolare agli adeguamenti dettati dalla normativa italiana ed europea che da diverso tempo ormai pesa in modo significativo sulla normale operatività delle banche. IBT, lavora in completa sinergia con Cassa Centrale, Phoenix e con le banche utilizzatrici del prodotto per rendere disponibili sempre più servizi bancari da offrire al proprio cliente finale. Gesbank Evolution è un prodotto aperto, tecnologicamente avanzato, con una struttura a moduli, facilmente integrabili con nuove tecnologie, che sposa appieno lo slogan che lo ha sempre accompagnato : “Innovare per Evolvere”. Innovare per evolvere, oltre che investire in ricerca di nuove tecnologie, significa anche saper guardare in anticipo anche al futuro, alle nuove generazioni: la vera nuova componente digitale che con la sua innata curiosità può essere la leva di nuove interessanti iniziative. Informatica Bancaria Trentina crede nei giovani e lo ha dimostrato negli ultimi anni, con l’immissione in azienda di diversi giovani, con forti competenze specialistiche. Muovendosi in tal senso IBT ha partecipato alla ricerca di queste figure partecipando attivamente agli ICT Days (giornate dedicate al mondo dell’innovazione tecnologica con un interessante momento di incontro fra giovani laureati e società di software) e al Tedx Trento (conferenza annuale di “condivisione delle idee” con uno sguardo privilegiato ai giovani innovatori). Ma l’attenzione di IBT non si è rivolta ai soli studenti universitari difatti, attraverso una iniziativa congiunta con gli Istituti Tambosi e Buonarotti di Trento partecipando alla creazione del Polo Informatico Gestionale. Il polo, grazie al coinvolgimento degli studenti in attività di sviluppo di progetti reali, consente una maggiore coesione fra il sistema scolastico e il sistema produttivo nell’ambito del processo formativo dei giovani, promuovendo un’adeguata cultura tecnico-professionale nella Scuola Secondaria al fine di formare per il prossimo futuro, risorse umane capaci di soddisfare la crescente domanda di tecnici informatici nel campo gestionale.